www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 15/11/2013  -  stampato il 04/12/2016


Detenuto colpisce 5 poliziotti penitenziari con lo sgabello nel carcere di Caltanissetta

Un detenuto palermitano si è rifiutato di uscire dalla cella durante una perquisizione e ha colpito uno sgabello cinque agenti della Polizia Penitenziaria nel carcere di San Cataldo (Caltanissetta). Per i 5 agenti è stata necessaria una medicazione al pronto soccorso.

Lo riferisce il Sappe, sindacato autonomo del personale di custodia, il cui segretario generale, Donato Capece afferma: "Nei 206 istituti penitenziari nel primo semestre del 2013 si sono registrati 3.287 atti di autolesionismo, 545 tentati suicidi, 1.880 colluttazioni e 468 ferimenti: 3.965 sono stati i detenuti protagonisti di sciopero della fame, mentre purtroppo 18 sono i morti per suicidio e 64 per cause naturali". Capece punta il dito contro il "sovraffollamento che ha raggiunto livelli patologici, con oltre 65mila reclusi per una capienza di 40mila posti".

Agi