www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 14/12/2013  -  stampato il 06/12/2016


Detenuto omicida ferisce gravemente ad un occhio poliziotto penitenziario di Torino

Aggressioni in carcere: detenuto ferisce poliziotto ad un occhio.

Detenuto nel carcere delle Vallette con l’accusa di aver ucciso a coltellate i genitori, ha aggredito nel pomeriggio un agente di Polizia Penitenziaria. Il fatto non è accaduto all’interno del carcere, ma nel repartino psichiatrico dell’ospedale Molinette. Protagonista dell’aggressione Marco Del Vecchio, di Vasto, in Abruzzo, in carcere dall’anno scorso con l’accusa di aver ucciso nel corso di un raptus la madre e il padre.

L’uomo, in cura da tempo, ha sferrato un pugno in faccia all’agente, rischiando di accecarlo. Il poliziotto è stato ricoverato al pronto soccorso dello stesso ospedale.

lastampa.it