www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 24/12/2013  -  stampato il 09/12/2016


Rimozione del Direttore Mazzeo: anche la Camera Penale si schiera in difesa del Direttore

"In questi giorni stiamo assistendo ad un linciaggio mediatico nei riguardi del dott. Salvatore Mazzeo, direttore della casa Circondariale di Genova Marassi, a seguito delle dichiarazioni dallo stesso rese in ordine i noti fatti relativi al parere espresso per la concessione di un permesso premio
Si discute di surpeficialita, incompetenza ed incapacità, espressioni utilizzate da parte di soggetti che, a vario titolo intervenendo sulla passerella mediatica, forniscono una errata e cattiva informazione alla collettività,espressioni che vengono rivolte a chi invece:

• ha sempre mostrato qualità, capacità ed impegno nell'assolvere i compiti assegnatigli,
• ha riscosso e riscuote apprezzamento da parte degli operatori e dei fruitori del servizio carcerario,
• ha cercato di avvicinare il carcere alla città e ai cittadini,
• ha cercato di rendere vivibile l'inferno del carcere di Marassi attraverso una serie di iniziative all'avanguardia e di certo coraggiose.

La rimozione del dr. Mazzeo dalla direzione della casa circ.le di Genova\Marassi, decisione che sarebbe stata già adottata dal Ministro Cancellieri - per quanto dato da apprendere dalla maggior parte degli organi di informazione - appare, alla luce degli indiscutibili meriti personali dimostrati sul terreno ”minato” della particolare realtà locale del carcere genovese, l’ennesima immolazione del capro espiatorio per saziare l’appetito dei campioni della demagogia, garantisti o giacobini a seconda della convenienza o emozione del momento.

Per tali motivi la Camera Penale Regionale Ligure, pur non entrando nel merito delle dichiarazioni rese dal dr. Mazzeo agli organi di informazione a proposito del caso Gagliano, non vuole limitarsi ad esprimere al Direttore l’umana solidarietà, ma vuole rivolgere un appello alle Istituzioni affinché non vada dispersa la sua straordinaria professionalità dimostrata quotidianamente in questi anni".

ogginotizie.it