www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 10/01/2014  -  stampato il 10/12/2016


Nel 2013 quasi un omicidio al giorno nelle carceri brasiliane

Almeno 218 detenuti sono stati uccisi lo scorso anno nelle carceri brasiliane, con una media pari a più di uno ogni due giorni. Lo riferisce un rapporto pubblicato oggi dal quotidiano Folha de Sao Paulo, secondo cui il 28% degli omicidi è avvenuto nel complesso penitenziario di Pedrinhas, nello stato settentrionale di Maranhao, dove nel corso del 2013, gli scontri tra gang rivali sono costati la vita a 60 detenuti.

Il Folha de Sao Paulo ha anche pubblicato un breve video, registrato a Pedrinhas, in cui con un cellulare i prigionieri riprendono i corpi di altri tre detenuti decapitati durante gli scontri di dicembre. Ieri, l'Onu ha chiesto un'indagine "immediata, imparziale ed efficace" per l'ondata di violenze a Pedrinhas.

Adnkronos

Detenuti decapitati in carcere brasiliano: l'ONU chiede spiegazioni