www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 12/01/2014  -  stampato il 03/12/2016


Kentucky, detenuto evade e si riconsegna poco dopo per il troppo freddo

Detenuto evade da una prigione del Kentucky, ma si riconsegna per il troppo freddo. Robert Vick, 42 anni di Hartford, fuggito dalla prigione di Lexington domenica scorsa, ha resistito all'aperto solo poche ore a -28 gradi e si è riconsegnato il giorno dopo.
Le autorità hanno dichiarato che l'uomo è entrato esausto in un motel, chiedendo di poter chiamare degli agenti per poter tornare in prigione. «L'uomo, entrato nell'hotel, ha chiesto alla reception di volersi riconsegnare alle autorità a causa del freddo polare», ha dichiarato la portavoce del dipartimento locale di polizia Sherelle Roberts. «L'evaso ha poi aggiunto - prima di fare rientro nel Blackburn Correctional Complex, ha avuto bisogno di cure da parte del personale paramedico». Una portavoce della prigione ha dichiarato che l'uomo era fuggito vestito solo con l'uniforme dei detenuti: pantaloni, maglietta e una giacca leggera.

il messagero