www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 06/07/2010  -  stampato il 08/12/2016


Appalti truccati in carcere Massa Carrara, arrestati funzionari

La polizia giudiziaria sta eseguendo oggi una serie di ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di pubblici funzionari nell'ambito di un'indagine su presunte irregolarità nelle gare d'appalto nella Casa circondariale di Massa CarraraLo riferisce la polizia, aggiungendo che le accuse vanno dal falso alla truffa ai danni dello Stato, dalla concussione alla turbativa d'asta.

"Le indagini, condotte dalla Questura di Massa Carrara in collaborazione con il Nucleo Investigativo Centrale della Polizia Penitenziaria, hanno permesso di appurare alcune gravi irregolarità nelle gare d'appalto..., finalizzate a favorire l'assegnazione dei lavori ad un ristretto gruppo di aziende e a fare conseguire illeciti guadagni a tutti gli indagati", dice il comunicato.

Fonte: .reuters.com