www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 09/02/2014  -  stampato il 09/12/2016


Pacco sospetto indirizzato a detenuto con droga e cellulare, scoperto dalla Polizia Penitenziaria di Cremona

Un cellulare e involucri di hashish cuciti all’interno delle suole di un paio di scarpe da tennis. E’ quanto hanno trovato gli agenti della Polizia Penitenziaria all’interno di un pacco recapitato al carcere di Cremona e destinato ad uno dei detenuti.

L’involucro ha insospettito immediatamente gli Agenti di Cà del Ferro che hanno trovato conferme alle loro supposizioni quando hanno fatto passare il pacco attraverso i raggi X. All’interno, insieme ad alcuni capi d’abbigliamento, le scarpe da ginnastica. Le due suole erano state scucite e ricucite dopo l’inserimento dello stupefacente e del telefono cellulare. Il pacco era destinato ad un detenuto straniero.

Gli agenti della Penitenziaria hanno successivamente informato la procura.

laprovinciacr