www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 19/02/2014  -  stampato il 09/12/2016


In prigione per non aver restituito videocassetta Vhs

SOUTH CAROLINA - Giustizia implacabile a per un episodio che risale a un'altra era tecnologica: una donna del South Carolina è finita in carcere per essersi dimenticata di restituire una videocassetta Vhs a una catena di videonoleggio che da anni non esiste più.

Kayla Michelle Finley ha passato una notte in cella per una negligenza che risale al 2005. È stata arrestata nella Pickens County per non aver restituito il video di "Monster in Law", in cui la Lopez recita con Jane Fonda, a Dalton Videos, un negozio che da tempo ha chiuso i battenti, vittima della crisi dei prodotti che aveva sugli scaffali.

"Non sono una criminale. Mi ero trasferita fuori dallo stato per il lavoro di mio marito e della videocassetta mi ero completamente dimenticata", ha detto l'interessata a una affiliata della Fox News.

Una rete tv locale ha spiegato che la Finley si trovava al commissariato per un'altra ragione quando è stato scoperto che nei suoi confronti c'era un mandato d'arresto inevaso. Al capo della polizia Creed Hashe non è rimasto che fare scattare le manette. La donna è stata rilasciata l'indomani mattina dietro il pagamento di 2.000 dollari di cauzione.

tio.ch