www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 20/02/2014  -  stampato il 05/12/2016


Potenza, il 21 febbraio l'Intitolazione della casa circondariale al Maresciallo Santoro

Venerdì 21 febbraio, ore 11.30, a Potenza presso la Casa Circondariale di Via Appia 175, alla presenza di autorità civili, militari e religiose e dell'A.N.P.Pe. Basilicata si terrà la cerimonia di intitolazione dell'Istituto Penitenziario al maresciallo Antonio Santoro nato ad Avigliano (Potenza) il 26 aprile 1926 e assassinato all'età di 52 anni il 6 giugno 1978 ad Udine (Friuli Venezia Giulia) dal gruppo eversivo "Proletari Armati per il Comunismo" dove il valoroso lucano viveva e lavorava essendo anche Comandante della locale Casa Circondariale. Il maresciallo Antonio Santoro fu assassinato davanti alla propria abitazione a colpi di pistola da Cesare Battisti, condannato all'ergastolo anche per altri omicidi e sino ad ora sfuggito alla giustizia e libero cittadino in Brasile.

Dopo che il 6 giugno del 2007 anche la nuova Caserma della Polizia Penitenziaria di Udine fu intitolata al maresciallo scomparso tragicamente ed alcuni anni fa una strada anche ad Avigliano ora un'altra intitolazione nella sua terra di origine per ricordarlo per sempre proprio tra i colleghi e i cittadini della sua amata Basilicata.

robexnews