www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 21/02/2014  -  stampato il 08/12/2016


Nicola Gratteri indicato come nuovo Ministro della Giustizia: "non smentisco e non confermo"

Breaking news: Andrea Orlando è il nuovo Ministro della Giustizia nel Governo Renzi

“Sono in procura e sto lavorando. Non posso dire nulla. Nè confermo nè smentisco”. Così il procuratore aggiunto di Reggio Calabria Nicola Gratteri ha risposto all’Adnkronos sulle indiscrezioni che lo vorrebbero in corsa per la carica di ministro della Giustizia. Il magistrato è, come tutte le mattine, al sesto piano del Cedir dove si trova il suo ufficio. Non ha voluto rilasciare altre dichiarazioni sulle vicende governative di queste ore.

Nicola Gratteri: Impegnato in prima linea contro la 'Ndrangheta, Nicola Gratteri è attualmente Procuratore aggiunto della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Calabria. Vive sotto scorta dall'aprile del 1989, nel 2013 il presidente del Consiglio Enrico Letta lo ha nominato componente della task force per l'elaborazione di proposte in tema di lotta alla criminalità organizzata.