www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 24/02/2014  -  stampato il 02/12/2016


Maxi-rissa in carcere con cento detenuti nel carcere svizzero di Champ-Dollon

Una rissa che ha coinvolto un centinaio di detenuti è scoppiata ieri pomeriggio nel carcere di Champ-Dollon, mentre era in corso l'ora d'aria. La polizia è stata costretta ad intervenire in appoggio alla Polizia Penitenziaria, indica oggi il direttore della prigione, Constantin Franziskakis.

Confermando una notizia diffusa dalla "Tribune de Genève" e da "20 Minutes", il direttore precisa che i principali istigatori della rissa sono stati identificati. Saranno sanzionati e collocati in celle di sicurezza.

Non sono invece ancora noti i motivi all'origine della lite. Le perquisizioni effettuate dopo l'incidente hanno permesso di scoprire che alcuni prigionieri erano in possesso di lame di rasoio e altri oggetti affilati.

ticinonews