www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 05/03/2014  -  stampato il 03/12/2016


TotÚ Riina ricoverato in ospedale per un'indigestione.Probabile il rientro in istituto in giornata

Il boss mafioso Totò Riina è stato ricoverato in ospedale per un malore.
Lo confermano ambienti giudiziari. Riina si è sentito male in carcere Opera di Milano ed è stato immediatamente soccorso e trasferito in ospedale.

Si pensava a un infarto ma gli esami clinici avrebbero stabilito che si tratta di un'indigestione. Secondo fonti carcerarie il capomafia potrebbe tornare nel carcere di Opera tra stasera e domani.

Arrestato il 13 gennaio del 1993 a Palermo, il padrino corleonese compirà 84 anni a novembre. Dal giorno della sua cattura è detenuto al 41 bis. Oggi pomeriggio si è sentito male in cella e il personale dell'istituto di pena ha dato l'allarme. Il boss è stato portato nel reparto detenuti dell'ospedale San Paolo di Milano. Riina, ritenuto ancora il capo di Cosa nostra, soffre da anni di problemi cardiaci.
ilmessaggero