www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 20/05/2010  -  stampato il 04/12/2016


Rumorosa protesta dei detenuti di Imperia contro sovraffollamento e contro il Ministro Maroni

Imperia - Per diverse ore hanno battuto i piatti contro le sbarre delle loro celle. Gli agenti della Questura hanno supportato gli agenti della Polizia Penitenziaria, aiutandoli a tenere sotto controllo la situazione

Nel corso della notte, i detenuti che si trovano nel carcere di Imperia hanno aderito ad una protesta carattere nazionale, per lamentarsi del cronico sovraffollamento dei penitenziari, così come della decisione del Ministro dell'Interno, Roberto Maroni, di opporsi al disegno di legge che abbrevierebbe di un anno la permanenza in prigione, dicendo di no all'idea di applicare indulto o amnistie. Per diverse ore i detenuti hanno battuto i piatti contro le sbarre delle loro celle. Gli agenti della Questura hanno supportato gli agenti della Polizia Penitenziaria, aiutandoli a tenere sotto controllo la situazione.
 
Fonte: riviera24.it
di Mario Guglielmi