www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 06/03/2014  -  stampato il 20/02/2017


Poliziotti Penitenziari e detenuti "al fresco" per davvero: niente riscaldamento nel carcere di Piacenza

Poliziotti e detenuti "al fresco" per davvero: niente riscaldamento in carcere, agenti della Polizia Penitenziaria e detenuti da un paio di giorni sono letteralmente al “fresco”.

Non è una facile ironia, ma la dura realtà che stanno vivendo le oltre 250 persone che ogni giorno affollano il vacchio padiglione del carcere delle Novate. Il sistema di riscaldamento non funziona e, al mattino presto e di notte, la temperatura si abbassa facendo battere i denti a chi, per lavoro o per condanna, deve stare nell'istituto di via delle Novate.

Inutile sottolineare che ci si sarebbe mossi subito se il fatto si fosse verificato in un altro edificio della pubblica amministrazione, è il commento generalizzato. I detenuti sembra abbiano cominciato a protestare rumorosamente, mentre la Polizia Penitenziaria ha allertato i propri sindacati dopo le tante segnalazioni avute dal personale che opera nell'istituto. A non funzionare sarebbe soltanto l'impianto di riscaldamento del padiglione che ospita le celle, mentre il resto degli uffici - e anche il nuovo padiglione appena aperto - non avrebbe questi problemi“

ilPiacenza