www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 07/03/2014  -  stampato il 10/12/2016


Patteggia 8 mesi uno dei due evasi di via Burla

Valentin Frrokaj ha patteggiato 8 mesi di reclusione per la fuga dal carcere di via Burla(leggi), risalente al 2 febbraio del 2013. La spettacolare evasione era riuscita con la complicità di un connazionale, Taulant Toma. Successivamente, nei mesi di agosto e di novembre i due erano stati riacciuffati(leggi). Finirono sotto inchiesta anche dieci, tra dirigenti del carcere e agenti di Polizia Penitenziaria per non essersi accorti dell’evasione.

Attualmente detenuto nel carcere di massima sicurezza di Palermo, oggi è comparso di fronte al giudice Pasquale Pantalone del tribunale di Parma che lo ha condannato per evasione aggravata. La pena andrà a sommarsi all’ergastolo che già pende sul 36enne albanese.

ilmattinodiparma