www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 14/03/2014  -  stampato il 05/12/2016


Pesistica, le Fiamme Azzurre dominano ad Ostia

l dato più significativo che esce dai Campionati Nazionali seniores di Ostia Lido (9 marzo) è forse quello relativo alla classifica a squadre: un dominio assoluto delle lombardo pesiFiamme Azzurre, che mettono in carniere 38 punti e non solo precedono nell’ordine la Pesistica Pordenone (24) e la Bentegodi Verona (22), ma surclassano gli altri sodalizi in divisa (solo quarte le Fiamme Oro, al quinto posto l’Esercito).

 

Sì, il gruppo seguito dal tecnico sociale e federale Alessandro Ficco è decisamente sulla buona strada: l’obiettivo finale, peraltro, è uno solo e coincide con l’ambizione di qualificarsi per i Giochi Olimpici di Rio de Janeiro dopo due quadrienni di delusioni cocenti.pesi podio

Sul piano individuale, in ogni caso, i valori non si discutono: tre titoli arrivano da Jennifer Lombardo (58kg), Giorgia Bordignon (63kg) e Roberta Buttiglieri (+75kg), mentre la quarta atleta in pedana – Giovanna D’Alessandro – conquista la piazza d’onore alle spalle della solita Eva Giganti.

Grazie alla preparazione svolta nel raduno di Valenzano, le alzate sono state di eccellente spessore tecnico: spicca ovviamente il record italiano assoluto di slancio ottenuto con 111kg dalla palermitana Jennifer Lombardo nella categoria fino a 58kg. Di seguito proponiamo il dettaglio tecnico delle prove tricolori, ma qui diamo anche conto del test effettuato il 26 gennaio in occasione dei Campionati Regionali del raggruppamento pugliese a Copertino: 48kg – Giovanna D’Alessandro 125kg (55+70); 58kg – Jennifer Lombardo 165 (75+90); 63kg - Giorgia Bordignon 160 (70+90); +75kg: Roberta Buttiglieri 180 (80+100).

OSTIA LIDO (PalaPellicone, 9/3) – 48kg: (1) Eva Giganti 160 (75+85), (2) GIOVANNA D’ALESSANDRO 131 (2/57+2/74), (3) Maria Teresa Ricci 123 (55+68); 58kg: (1) JENNIFER LOMBARDO 192 (1/81+1/111 RN), (2) Giorgia Russo 176 (77+99), (3) Veronica Liuzzi 150 (66+84); 63kg: (1) GIORGIA BORDIGNON 203 (1/95+1/108), (2) Martina Pascutto 146 (68+78), (3) Elena Fava 126 (56+70); +75kg: (1) ROBERTA BUTTIGLIERI 198 (1/88+1/110), (2) Giovanna Cuciniello 145 (65+80), (3) Nicoletta Calabrese 138 (67+71).

polizia-penitenziaria