www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 24/03/2014  -  stampato il 02/12/2016


Volterra, detenuto ustionato dallo scoppio di un fornello, salvato dalla Polizia Penitenziaria

Un detenuto è rimasto gravemente ferito ieri, domenica 23 marzo, a causa dello scoppio di un fornellino avvenuto all’interno del carcere di Volterra. L’uomo, subito soccorso dalla Polizia Penitenziaria, è stato trasferito dal 118 di Pisa al campo sportivo, dove è atterrato Pegaso. L’eliambulanza ha poi preso il volo per l’ospedale pisano di Cisanello, dove è stato ricoverato. La prognosi è riservata: il detenuto avrebbe riportato gravi ustioni al volto, alle braccia e alle mani, per il 20% del corpo. In corso ulteriori indagini sulla dinamica.

gonews.it