www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 01/06/2014  -  stampato il 07/12/2016


Santa Maria C.V. Operazione cinofili antidroga

Gli Agenti di Polizia Penitenziaria del Reparto di Santa Maria Capua Vetere e del Distaccamento Cinofili antidroga della Campania, hanno proceduto al sequestro di hashish durante un normale controllo in istituto.

Il rinvenimento è avvenuto grazie al fiuto speciale di Umea, pastore tedesco antidroga della Polizia Penitenziaria che ha segnalato un giovane in attesa di effettuare il colloquio con un proprio congiunto detenuto.

L’uomo, al controllo, non risultava in possesso di stupefacenti ma, a seguito di attività d’indagine, è stata eseguita una perquisizione sull’autoveicolo e nella propria abitazione dove, all’interno dell’armadio della camera da letto è stata rinvenuta la droga, anche se in modica quantità che è stata prontamente posta sotto sequestro dagli agenti.


L’uomo è stato segnalato alle Autorità anche per violazioni al Codice della Strada.

polizia-penitenziaria