www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 07/06/2014  -  stampato il 03/12/2016


Gratteri: riaprire Asinara per i 41bis, no a Penitenziaria e Forestale nella DIA

«Credo sia necessario porsi il problema di razionalizzare il sistema penitenziario, riaprendo Pianosa e l’Asinara e ridistribuendo i detenuti al 41 bis, che sono attualmente 751 suddivisi in 15 carceri». Lo ha detto il Procuratore aggiunto di Reggio Calabria, Nicola Gratteri, nel corso del convegno “Il codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione tra presente e futuro”.

«È necessaria anche - ha aggiunto Gratteri - l’innovazione tecnologica della Giustizia. È ora di ridisegnare anche ruoli e procedure, poichè i costi non solo economici, ma minano la credibilità della giustizia».

Gratteri ha poi evidenziato che «personalmente non mi convince l’aggregazione alla Dia della Polizia Penitenziaria e del Corpo forestale dello Stato, salvo che non si dia corso ad un piano di potenziamento degli organici».