www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 07/06/2014  -  stampato il 04/12/2016


Rebibbia: non rientra in carcere, evaso un detenuto in semilibertÓ

Sarebbe dovuto rientrare nella stuttura penitenziaria di Rebibbia entro le 21 di ieri 5 giugno. Un mancato rientro da parte di un detenuto romano di 41 anni in stato di semilibertà che, scadute le 12 ore, è stato dichiarato evaso in termine di legge dalle 9 di questa mattina. L'uomo stava scontando una pena sino al novembre del 2014. Il mancato rientro nella Terza casa Circondariale del carcere romano della via Tiburtina..

SECONDA EVASIONE DELL'ANNO - La struttura della casa circondariale nella quale non ha fatto rientro il 41enne romano, è la stessa dalla quale fuggirono lo scorso 11 di febbraio altri due detenuti, Sergio Di Paolo e Giampiero Cattini, dopo aver segato le sbarre ed essersi calate con le lenzuola da secondo pianto dello stabile.

DI PAOLO NELLE MARCHE - Sergio Di Paolo venne poi ritrovato il 18 febbraio in una clinica di San Benedetto del Tronto, in provincia di Ascoli Piceno, dove il fuggiasco si era sottoposto ad un intervento alla gamba in seguito ad una ferita riportata nella fuga dal carcere.


romatoday