www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 24/06/2014  -  stampato il 07/12/2016


Viterbo , rinvenuto un etto di hashish dalla Polizia Penitenziaria

VITERBO – Un etto di hashish già suddivisa in dosi per essere venduta nascosta in un frigorifero del carcere di Mammagialla. Sono stati gli agenti della Polizia Penitenziaria a trovare la droga ieri mattina, nel corso di uno dei controlli che periodicamente vengono eseguiti all’interno del penitenziario. Nel particolare, le dosi erano conservate in uno dei frigoriferi che si trovano nella sala dedicata alla socializzazione dei detenuti. Ora è stata aperta un’indagine per far luce sull’episodio e per risalire a chi abbia fatto entrare la droga in carcere che, presumibilmente, doveva essere venduta agli altri detenuti. Non è la prima volta che nel carcere di Mammagialla vengono trovate sostanze stupefacenti, ecco perché già da tempo, gli agenti hanno intensificato i controlli.

viterbonews