www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 04/08/2010  -  stampato il 05/12/2016


Ragusa, poliziotto penitenziario tenta il suicidio: in coma

RAGUSA - Un assistente capo di polizia penitenziaria ragusano di 44 anni, in servizio nel carcere di piazza Lanza, a Catania, ma da un mese distaccato nel carcere di Ragusa, la notte scorsa nel garage di casa, nel capoluogo ibleo, ha tentato il suicidio impiccandosi con una corda. Ora si trova ricoverato in coma nell'ospedale di Ragusa. Ad accorgersi del tentativo di suicidio è stata la moglie, che ha dato subito l'allarme.        Fonte: gds.it