www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 28/06/2014  -  stampato il 09/12/2016


Napoli, detenuto ad alta sicurezza evade dall'ospedale calandosi con le lenzuola

Un detenuto del carcere di Napoli Poggioreale, nel reparto ad alta sicurezza, è evaso dall'ospedale San Giovanni Bosco, dove si trovava in seguito di un ricovero urgente disposto dal medico del penitenziario. Ne dà notizia il Sappe, Sindacato Autonomo di Polizia Penitenziaria. L'uomo, detenuto per rapina, nonostante fosse piantonato è riuscito a calarsi dal terzo piano con delle lenzuola. Ad attenderlo un'autovettura. Nelle ricerche sono impegnati carabinieri e polizia.

"Sono stati momenti di grande tensione, perché il detenuto con uno stratagemma ha prima chiesto di andare in bagno e poi ha aggredito violentemente gli agenti di Polizia Penitenziaria", ha spiegato il segretario generale del Sindacato autonomo Polizia Penitenziaria, Donato Capece.

"Il detenuto - ha aggiunto Capece- è stato inviato in ospedale dal medico del carcere ed ha un curriculum criminale di un certo rilievo; è legato agli ambienti della criminalità organizzata. Ora - ha concluso il sindacalista - è assolutamente prioritario arrivare alla sua cattura".

repubblica