www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 16/07/2014  -  stampato il 09/12/2016


Benevento: madre porta la cocaina al figlio detenuto, ma viene scoperta e arrestata dalla Polizia Penitenziaria

Ha provato ad introdurre cocaina in carcere per passarla al figlio detenuto, ma è stata scoperta dagli agenti della Polizia Penitenziaria del carcere di Benevento. La donna - originaria di Napoli - si era recata alla casa circondariale del capoluogo sannita per sostenere un colloquio con il figlio.

Con lei aveva portato anche un pacco, ma tra i viveri e gli effetti personali aveva nascosto anche due ovuli di cocaina, occultati in una cucitura di un accappatoio.

A scoprire la droga è stato un agente della Polizia Penitenziaria che era addetto ai colloqui. La donna è stata fermata e sottoposta al provvedimento degli arresti domiciliari.

ntr24