www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 16/08/2014  -  stampato il 10/12/2016


Pugilato, Mangiacapre (Fiamme Azzurre) strappa l’oro sul ring dei campionati Ue a Sofia

Chiusura in bellezza per la nazionale italiana di pugilato impegnata nei campionati dell’Unione Europea sul ring della Sport Hall di Park Borisova, a Sofia, manifestazione a cui hanno preso parte rappresentative di 23 paesi.
Vincenzo Mangiacapre ha conquistato l’oro nella categoria dei 64 kg., battendo in finale per 2-1 il ‘fighter’ di casa Ayrin Ismetov. Per l’azzurro si tratta della quarta medaglia in ambito internazionale dopo i bronzi degli Europei di Ankara 2011, dei Mondiali di Baku 2011 e dell’Olimpiade di Londra.
Oro anche per Valentino Manfredonia, napoletano trapiantato a Savignano sul Rubicone dove lavora in un laboratorio di gelati, nella categoria degli 81 kg., grazie al successo in finale per 2-1 sull’irlandese ÒNeill. Argento invece, nei supermassimi, per Guido Vianello, che è stato battuto per 3-0 dal britannico Frazer Clarke.
Ieri l’Italia si era già assicurata un bronzo grazie a Manuel Cappai nei 49 Kg. Italia che chiude al primo posto nel medagliere a pari merito con la Bulgaria (2 ori, 1 argento e un bronzo).

ilcasertano