www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 22/08/2014  -  stampato il 03/12/2016


Cinofili della Polizia Penitenziaria trovano droga nelle scarpe di un detenuto a Taranto

Gli uomini del Reparto di Polizia Penitenziaria dell’istituto tarantino diretto, dalla dottoressa Stefania Baldassari, al Comando dell’Isp. Antonio Gugliotta, insieme al Distaccamento Cinofili Antidroga di Trani hanno rinvenuto e sequestrato 4.37 grammi di eroina e 32,38 grammi di hashish confezionati in 3 involucri avvolti con materiale plastico.

La droga, trovata grazie all’infallibile fiuto di Tigro, poliziotto a quattro zampe dell’Antidroga Penitenziaria, era nascosta all’interno di un paio di scarpe in possesso di un detenuto, S.G. di 29 anni.

La sostanza stupefacente è stata sequestrata, mentre il detenuto è stato denunciato per violazione della legge sugli stupefacenti, mentre sono ancora in corso le indagini per appurare come lo stupefacente sia entrato in carcere.

Nella nota diffusa dall'Istituto penitenziario si evidenzia la grande professionalità di tutto il reparto della Polizia Penitenziaria di Taranto che seppur in grave difficoltà operativa, vista la recente apertura di un nuovo plesso detentivo, senza il corrispondente invio di unità di supporto, nonostante l’elevato aggravio del carico di lavoro e l’effettuazione di turni estremamente disagevoli, continua con successo nell’opera di contrasto all’introduzione di sostanze stupefacenti in carcere ed al mantenimento dell’ordine e della sicurezza all'interno dell'istituto di pena.

tarantobuonasera.it