www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 05/09/2014  -  stampato il 06/12/2016


Sottosegretario Esteri Giro: salvaguardare almeno i soldi delle promozioni

''Il blocco dei contratti della Pubblica Amministrazione e' certamente decisione sofferta che il Governo e' costretto a fare a causa della situazione finanziaria del paese. Non fa certo piacere a nessuno dover prendere decisioni cosi' dolorose. Dobbiamo ancora - come ha detto il Ministro Madia - fare uno sforzo collettivo per portare i Paese fuori dalla crisi''.

Lo dichiara in una nota il sottosegretario agli Esteri Mario Giro (Democrazia solidale). ''Davanti a questo scenario che tutti condividiamo, a mio parere quello che si potrebbe fare intanto e' eliminare le ''promozioni bianche''. Mi riferisco in particolare al comparto sicurezza: Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia di Stato, Penitenziaria e Forestale e Vigili del Fuoco. Chi serve lo Stato si fa carico di grandi oneri per la nostra convivenza civile, come tutti sappiamo.

Da troppi anni sono molti coloro che svolgono mansioni superiori al loro stipendio, rimasto congelato anche dopo piu' promozioni. Quindi va bene il blocco di contratti ma forse questo aspetto potrebbe essere rivisto, anche se non so se esistono le risorse almeno per questo'', conclude Giro.

ASCA