www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 10/10/2014  -  stampato il 10/12/2016


Tenta di evadere dal carcere di Cremona confondendosi tra i muratori, bloccato dalla Polizia Penitenziaria

Cremona - Avrebbe finito di scontare la pena tra non più di cinque mesi, ma ha tentato ugualmente di evadere dal carcere. Ci ha provato cercando di uscire da Cà del Ferro confondendosi tra gli operai che in queste settimane lavorano all’interno della struttura. Un classico, quantomeno della filmografia di genere. Gli agenti, però, hanno visto e capito tutto e sono intervenuti prima che il detenuto riuscisse a varcare i cancelli.

Ora un detenuto romeno, a seguito della denuncia rimediata per il tentativo di fuga di lunedì 6 ottobre, potrebbe ritrovarsi a trascorrere oltre le sbarre ben più dei mesi che gli restano da scontare. La notizia è stata confermata dai vertici Lombardi del Sappe.

 

laprovinciacr