www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 21/10/2014  -  stampato il 04/12/2016


Ecco il carcere in cui sconterÓ la pena Pistorius

Il carcere in cui Oscar Pistorius sconterà la pena di 5 anni per l’omicidio colposo della fidanzata Reeva Steenkamp, il «Kgosi Mampuru correctional services», prende il nome da Kgosi Mampuru, nero africano impiccato nel carcere il 22 novembre 1883 per violenza pubblica e rivolte. Il nome è stato cambiato nel 2013. In precedenza era conosciuto semplicemente come Prigione centrale di Pretoria. 

 

Il carcere ospita circa 7.000 detenuti. Da carcere di massima sicurezza - fino alla fine dell’apartheid era il luogo ufficiale dove venivano eseguite le pene capitali - l’istituto ospita già un centinaio di disabili ed è dotato di 22 celle singole, situate nella sezione ospedaliera. Da qui, probabilmente, la scelta da parte del giudice di destinarvi Oscar Pistorius.  

 

Ai detenuti vengono offerti numerosi programmi: consulenze matrimoniali e familiari, educazione elementare e superiore, corsi di pittura, meccanica e ingegneria o di gestione delle rabbia e abuso di sostanze. Ci sono anche opportunità di lavoro nei settori tessile, nel giardinaggio o nei mobilifici. 

 

lastampa