www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 23/10/2014  -  stampato il 11/12/2016


Castelli risponde al Copasir sul protocollo Farfalla: "mai sentito parlarne"

Mai sentito parlare di Operazioni "Farfalla" e "Rientro" nei cinque anni in cui sono stato ministro della Giustizia. Lo ha detto l'ex Guardasigilli, Roberto Castelli, lasciando Palazzo San Macuto, al termine della sua audizione al Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica che l'8 ottobre scorso ha avviato una indagine, di cui è relatore il vicepresidente Giuseppe Esposito, con l'obiettivo di fare chiarezza su alcune presunte operazioni che avrebbero portato agenti del Sisde, in accordo con il Dap, ad avere accesso alle carceri per raccogliere informazioni dai boss detenuti al 41bis.

L'ex ministro della Giustizia leghista, a quanto si apprende da fonti di Palazzo San Macuto, ha anche negato di essere stato messo al corrente di un accordo tra gli 007 e il Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria, nel periodo in cui ha retto il dicastero di via Arenula. Alle 17, al Copasir, è attesa l'audizione di Beppe Pisanu, ministro dell'Interno all'epoca delle presunte Operazioni "Farfalla" e "Rientro".

Adnkronos

Ex Ministro Castelli sarà ascoltato dal Copasir su protocollo Farfalla: alcune cose le dirò