www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 07/12/2014  -  stampato il 06/12/2016


Portavano droga ai fidanzati detenuti denunciate due ragazze francesi

Ancora una brillante iniziativa investigativa della Polizia Penitenziaria di Imperia che ha impedito a due ragazze francesi, venute in carcere per un colloquio con i rispettivi fidanzati detenuti, di portare droga all’interno del penitenziario. Le due giovani sono state perquisite come è prassi quando è giorno di colloquio per i reclusi: familiari e amici sono sottoposti a ispezioni preventive. Gli agenti penitenziari hanno fatto intervenire i cani dell’unità cinofila, che hanno subito fiutato la droga. Una delle giovani - le due ragazze sono poco più che ventenni - aveva la marijuana nascosta negli slip, l’altra nel reggiseno. In tutto quasi 20 grammi di sostanza, che è stata sequestrata. Del sequestro è stato informato il magistrato di turno, il pm Alessandro Bogliolo. Le due ragazze sono state denunciate per spaccio ma almeno hanno evitato il carcere. Qualche mese fa i poliziotti penitenziari avevano scoperto mezzo chilo di cocaina che un detenuto arrestato da poco, aveva nascosto all’interno delle scarpe.  
la stampa