www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 23/01/2015  -  stampato il 03/12/2016


Carcere di Padova: ancora Poliziotto aggredito dopo nemmeno 24 ore da uno dei rivoltosi di ieri

Nella mattinata. Il SAPPE, il sindacato di Polizia Penitenziaria, ha fatto sapere che un detenuto di origine romena armato di taglierino ha aggredito una guardia carceraria. L’aggressore è uno dei protagonisti della rivolta inscenata giovedì sera. La lama ha tagliato solo la divisa dell’agente, senza ferirlo.

“I vertici stanno sottovalutando la situazione - ha dichiarato Giovanni Vona, responsabile del Sappe Veneto - anche oggi si è sfiorata l’ennesima lesione grave ai danni di un agente”. «Non è la prima volta che accade una cosa simile, un paio di giorni fa nella stessa area quella con la vigilanza “dinamica” un agente era rimasto ferito, siamo al collasso”. Il pm aprirà un’inchiesta.

corrieredelveneto.corriere.it

 

Decine di detenuti di fede islamica in rivolta al grido di "Allah" e "Isis" nel carcere di Padova: due Poliziotti penitenziari feriti