www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 21/02/2015  -  stampato il 05/12/2016


Rosy Bindi plaude ai povvedimenti di spspensione degli Agenti Penitenziari: anche la Commissione parlamentare antimafia interviene nella vicenda

Sulla vicenda degli Agenti di Polzia Penitenziari sospesi dal servizio dopo le affermazioni scritte su Facebook riguardo il suicidio del detenuto di Opera, si è espressa anche la Commissione parlamentare antimafia che condivie "la presa di posizione immediata assunta dal DAP, con la sospensione degli agenti he si sono resi responsabili di affermazioni molto gravi nei confronti del detenuto suicida nel carcere di Opera" ha detto il Presidente Rosy Bindi.

Avvenire