www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 25/08/2010  -  stampato il 05/12/2016


Detenuto tenta suicidio appiccando fuoco in cella

ASTI, 25 AGO - Un detenuto, di 45 anni,ha tentato il suicidio nel carcere di Asti appiccando il fuoco al materasso nella propria cella. Con lui c'erano altri due reclusi. Sono stati salvati dagli agenti accorsi immediatamente. E' accaduto ieri sera poco dopo le 23. La tragedia è stata evitata grazie agli agenti della polizia penitenziaria,che hanno sfidato il fumo che gia' riempiva il locale tirando fuori dalla cella tutti i detenuti occupanti.

Fonte: ansa