www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 06/03/2015  -  stampato il 10/12/2016


Si finge malato di tubercolosi: detenuto fugge dall’’ospedale dopo il ricovero

Prima è stato ricoverato in ospedale al San Paolo per un caso sospetto di tubercolosi, poi però, assolutamente sano, è riuscito a fuggire. Protagonista dell’episodio un marocchino detenuto per reati legati alla droga.

Il Sappe, il sindacato di Polizia Penitenziaria, tiene a sottolineare che questo episodio non vede responsabilità da parte di qualcuno considerato che il detenuto, se non nella fase iniziale del ricovero, non aveva obbligo di scorta.

Il sindacato però ha analizzato i diversi casi di sospette malattie infettive che riguardano i detenuti in Liguria e la loro gestione, ricordando come l’assessore regionale Claudio Montaldo avesse promesso di dotare il personale di Polizia Penitenziaria di strumenti per potersi cautelare da eventuali contagi. Ma ad oggi non ci sarebbero ancora stati riscontri.

rsvn.it