www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 06/03/2015  -  stampato il 09/12/2016


Estradizione Cesare Battisti, Orlando: pronti a rinnovare la richiesta

Sul caso di Cesare Battisti "il ministero ha attivato tutti i canali diplomatici. Aspettiamo di capire le conseguenze di una sentenza che non è definitiva" e di sapere in che Paese sarà espulso, ma "se il provvedimento sarà confermato, auspichiamo che consenta di dar luogo a una richiesta di estradizione, che abbiamo già fatto da tempo".

Questa la linea del ministro della Giustizia Orlando, sul caso di Cesare Battisti, dopo la notizia della possibilità che venga espulso dal Brasile.  Chi è Cesare Battisti Cesare Battisti, 60 anni, ex militante dei Proletari Armati per il Comunismo, è stato condannato, in contumacia, a due ergastoli per quattro omicidi compiuti durante gli anni di piombo. Fuggito dall'Italia dopo la latitanza in Francia e Messico nel 2004 arrivò in Brasile. Venne arrestato nel 2007 a Rio de Janeiro ma l'ex presidente brasiliano Luis Inacio Lula da Silva respinse la richiesta di estradizione presentata dall'Italia e, come ultimo atto del suo mandato, gli concesse lo status di rifugiato politico.

rainews.it

Uccise Maresciallo Santoro, Cesare Battisti potrebbe essere estradato in Francia o Messico