www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 06/05/2015  -  stampato il 04/12/2016


Detenuto colpė con un pugno un Poliziotto penitenziario, č stato rinviato a giudizio: processo il 16 ottobre 2016

Recluso in isolamento precauzionale, aveva iniziato a dare in escandescenze e colpito l’agente della Polizia Penitenziaria intervenuto per calmarlo, con una testata al naso. Inoltre, era riuscito a divellere il vetro blindato dello spioncino della cella. A finire nei guai, accusato di resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento, è stato un marocchino, E.A.A., 23 anni, residente a Vigevano. Rinviato a giudizio, verrà processato, a Biella, il 26 ottobre del 2016.

newsbiella.it