www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 11/05/2015  -  stampato il 21/01/2017


Detenuto protesta dando fuoco alla cella: una decina di Poliziotti intossicati ad Ivrea

Un incendio è divampato nel pomeriggio all'interno del carcere di Ivrea, nel Torinese. Ad appiccarlo un detenuto marocchino, che per protesta ha dato fuoco alla sua cella. Una decina gli agenti di Polizia Penitenziaria intervenuti per mettere in salvo i detenuti e spegnere le fiamme. Lo rende noto il Sindacato Autonomo di Polizia Penitenziaria Sappe, che in una nota parla di "momenti di grande tensione e pericolo".

L'episodio, aggiunge il segretario generale del sindacato, Donato Capece, è "sintomatico del fatto che le tensioni e le criticità nel sistema dell'esecuzione della pena in Italia sono costanti. E la situazione è diventata allarmante per la Polizia Penitenziaria, che paga pesantemente in termini di stress e operatività".

Ansa