www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 11/05/2015  -  stampato il 09/12/2016


Detenuto uccide Poliziotto e prende le chiavi dell’’armeria: 72 morti nel carcere in Iraq

È salito a 72 morti il bilancio di una rivolta scoppiata nella prigione Al-Khalis, nel nordest di Baghdad, da cui sono fuggiti almeno 40 detenuti. Le vittime sono 50 carcerati e 12 poliziotti, deceduti nel corso della rivolta e durante la caccia all'uomo scattata dopo la maxi-evasione. Lo riferiscono fonti del carcere e della polizia. Le violenze sono esplose venerdì.

Un detenuto si è impossessato della pistola di una Poliziotto e "dopo averlo ucciso ha sequestrato le armi presenti in un magazzino" della struttura, ha spiegato Saad Maan, portavoce del ministero degli Interni. Approfittando della rivolta, circa 40 prigionieri sono fuggiti. "Nove di loro erano stati arrestati con accuse relative al terrorismo", ha aggiunto Maan.

Ansa