www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 30/08/2010  -  stampato il 03/12/2016


Genova; Sappe,agente aggredito da detenuto a Marassi

GENOVA, 30 AGO - Un agente penitenziario e' stato aggredito nel carcere di Marassi da un detenuto bosniaco che lo ha colpito con un manico di scopa. A denunciare la nuova aggressione, avvenuta ieri mattina alle 10.30 circa, e' il Sindacato Autonomo di Polizia Penitenziaria (Sappe). Il detenuto, di circa 30 anni, ristretto nella Seconda sezione detentiva del carcere, rientrava in cella dopo aver fatto la doccia, quando ha aggredito l'agente. Dopo avergli sputato addosso, lo ha colpito alla testa, alle spalle e alla schiena con un manico di scopa.

Fonte: ansa.it