www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 19/05/2015  -  stampato il 03/12/2016


Cinofili della Penitenziaria e Carabinieri trovano mezzo chilo di eroina: il cane Nitro trova subito la droga

I carabinieri avevano avuto notizia che c’era in arrivo una partita di eroina. E che era destinata a Muhamed Bela, 32 «domiciliato» ad Asti, in via Orfanatrofio 17, nella sede dell’ex Asl, occupata da alcune famiglie in emergenza abitativa.  

Le indagini  

Pedinamenti, appostamenti, intercettazioni e quando la droga è arrivata è scattata la perquisizione. Il «padrone di casa» quando ha capito che i carabinieri stavano per entrare nella sua abitazione ha gettato una chiave dalla finestra. Gesto che naturalmente non è sfuggito ai carabinieri che l’hanno recuperata.  

La perquisizione con Nitro  

L’abitazione è stata perquisita con l’aiuto di Nitro il cane antidroga della Polizia Penitenziaria. La chiave serviva per aprire uno scantinato: Nitro si è diretto sicuro verso la cassetta degli attrezzi e lì ha scovato un panetto di mezzo chilo di eroina.  

Altri due grammi sono stati trovati nel marsupio di Bela. L’uomo è stato arrestato.  

lastampa.it