www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 18/06/2015  -  stampato il 09/12/2016


Deputato Mauro Pili: ex scuola di Monastir sarÓ utilizzata per l'accoglienza dei migranti

"Il Capo del Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria, Ministero della Giustizia, Santi Consolo, ha comunicato formalmente il nulla osta all' utilizzo della scuola penitenziaria di Monastir come sede per un centro regionale di accoglienza di immigrati" in Sardegna. Lo rende noto il deputato di Unidos Mauro Pili contestando la decisione perchè, dice, si creerebbe nell'Isola "un vero e proprio territorio funzionale all'isolamento" dei profughi.

"La lettera del Capo del dipartimento - precisa il parlamentare sardo - è già in mano del Prefetto di Cagliari e delle strutture regionali del Dap. La comunicazione recita: 'L'amministrazione penitenziaria in riferimento alla richiesta di utilizzo della scuola penitenziaria di Monastir esprime il proprio nulla osta'. Si tratta della conferma del piano che ho denunciato nemmeno 48 ore fa - ricorda Pili. Un piano che si sta attuando con una spregiudicatezza impressionante e senza precedenti, ignorando le amministrazioni locali e le comunità del territorio. Ribadisco la mia totale contrarietà a questo piano che mira a realizzare in Sardegna - ribadisce il deputato - un vero e proprio territorio funzionale all'isolamento degli immigrati. Uno Stato arrogante e un governo incapace di gestore questa emergenza".

ANSA