www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 30/06/2015  -  stampato il 06/12/2016


Genova: ferie al mare in malattia. Indagati medico e poliziotto penitenziario

Invece di essere a lavorare dentro il carcere di Marassi, se ne andava al mare in Campania. Sole e relax con la tranquillità d’essere coperto da due medici che scrivevano per lui, secondo l’accusa, certificati di malattia farlocchi; che dichiaravano di averlo visitato per una grave forma di gastroenterite nel loro studio di Marassi, mentre in realtà si trovava a centinaia di chilometri di distanza.

Due medici di famiglia genovesi, insieme a un agente di Polizia Penitenziaria, sono stati indagati dalla Procura, dopo che i magistrati hanno avviato una serie di accertamenti e controlli proprio sui certificati di malattia presentati sul posto di lavoro.

Nei guai sono finiti S. A., 30 anni, di Nocera Inferiore, agente in servizio nella casa circondariale di Genova  e i medici di base M. G., 50 anni e C. B., 60 anni, entrambi genovesi.

 

fonte: ilsecoloxix.it