www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 23/08/2015  -  stampato il 05/12/2016


Detenuto evade a ferragosto, aveva ucciso la moglie a bastonate: notizia diffusa solo oggi

È fuggito dall’ex Opg di Castiglione delle Stiviere ed è ora ricercato in tutta Italia Lucan Vacelian, fermato lo scorso 19 febbraio con l’accusa di aver ucciso a bastonate la moglie Magda Valcelian davanti agli occhi dei loro quattro figli. L’uomo, 29enne di origini romene residente a Moncalieri dove aveva commesso il delitto, è scappato il 15 agosto, ma solo ora è stata resa nota la sua fuga: la nota delle sue ricerche è stata diffusa in tutto il Paese, anche se Vacelian, che soffre di gravi problemi psichici, potrebbe aver raggiunto già altre parti d’Italia o aver superato il confine, per dirigersi forse in Romania, dove vivono i parenti.

Reo confesso, fu arrestato dopo 24 ore di fuga a bordo di un bus e trasferito a Castiglione. I figli sono invece rimasti in Piemonte, ospiti di diverse comunità protette. Resta difficile da determinare la dinamica della sua fuga dalla struttura: tutte le autorità, comprese quelle romene, sono state informate e stanno dando la caccia all’uomo.

milano.corriere.it