www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 12/09/2015  -  stampato il 06/12/2016


Poliziotti penitenziari soccorrono due detenuti che invece li aggrediscono mandandoli all'ospedale

Ancora sangue e violenza in un carcere della Toscana, ancora colluttazioni e ferimenti di detenuti contro poliziotti penitenziari a Pisa. Tra i protagonisti, il detenuto straniero che a Lucca, per le sue intemperanze, aveva seminato il panico nella struttura detentiva e al pronto soccorso dell'ospedale. A darne notizia è il sindacato autonomo della Polizia Penitenziaria Sappe.

"Entrambi i due poliziotti, ai quali manifestiamo tutta la nostra solidarietà, sono dovuti ricorrere alle cure ospedaliere - spiega il segretario regionale Sappe della Toscana, Pasquale Salemme -. I due detenuti, stranieri, tra i quali quello che ha creato problemi di ordine e sicurezza nel carcere di Lucca, si sono prima lesionati il corpo ed hanno poi colpito i due poliziotti accorsi per assicurare un primo soccorso".

luccaindiretta.it