www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 12/10/2015  -  stampato il 10/12/2016


Cerimonia sulla legalitÓ a Montecitorio: Santi Consolo riceverÓ il premio "Rocco Chinnici" 2015

Anche quest'anno il Parlamento Internazionale della Legalità ha deciso di aprire l'anno accademico a Montecitorio con un convegno su “Legalità e Solidarietà in Europa e nel Mondo”. La cerimonia si è tenuta questa mattina alle 11, presso la sala dei Gruppi Parlamentari, della Camera.

Tante le personalità del mondo della cultura, della politica e dello spettacolo che hanno aderito a questo evento organizzato dallo stesso presidente del Parlamento della legalità Nicolò Mannino, che da tanti anni è impegnato a proporre strategie educative sui valori forti come la legalità.

Ha aperto i lavori Salvo Sardisco, vice presidente del Parlamento della Legalità, che delineerà le diverse iniziative del movimento, al quale seguiranno gli interventi di monsignor Michele Pennisi, arcivescovo di Monreale, che invece parlerà del valore della vita e del come accogliere i tanti immigrati che arrivano nelle nostre coste del mediterraneo, Nicolò Mannino.

Previsti gli interventi di Caterina Chinnici, europarlamentare, la quale argomenterà la sua riflessione sull'impegno culturale nel dire "NO" a ogni forma di violenza, del sottosegretario di Stato alla Giustizia, Cosimo Ferri, che offrirà spunti per un costante impegno a favore di tutte le iniziative culturali dove "Giustizia e Sviluppo" camminino insieme e dell'onorevole Maria Greco, componete della Commissione Giustizia della Camera e sindaco di Agira, la quale da tempo ha aderito al cammino culturale proposto dal Parlamento della Legalità.

In prima fila: l'attore Michele Placido, al quale verrà conferito il Premio Culturale Cinematografico "Giovanni Falcone ", proprio per aver interpretato in una fiction il ruolo del magistrato palermitano vittima della mafia, il Capo del DAP (Dipartimento amministrazione penitenziaria) Santi Consolo, al quale andrà il premio memorial Rocco Chinnici 2015, il vice capo della redazione giornalistica del TG5, Carmelo Sardo, un agente della scorta di Giovanni Falcone, diversi sindaci di alcune città d'Italia tra cui quello di Mozzecane(VR), Tomas Piccinini e quello di Favara, Rosario Manganella. Per la prima volta sarà presente anche la Calabria con il Comune di San Lorenzo Bellizzi.

monrealenews.it