www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 17/10/2015  -  stampato il 08/12/2016


Poliziotto penitenziario scomparso nel nulla: da tre giorni nessuna notizia del collega di Spoleto

Da tre giorni i famigliari hanno perso ogni contatto. Scomparso nel nulla senza lasciare traccia.

Nessun biglietto trovato, cellulare staccato e, forse, con la pistola di servizio dietro.

Soltanto oggi, tarda mattinata, è stata ritrovata l’auto abbandonata fuori città. Si tratta di un agente della Polizia Penitenziaria in servizio al carcere di Spoleto. Giovane, apparentemente senza particolari problemi. Lo stanno cercando i vigili del fuoco oltre a volontari legati da amicizia.

Da stamattina anche alcuni colleghi stanno mettendo sottosopra le zone fuori Spoleto nella speranza di trovare qualche indicazione.

I famigliari hanno denunciato la scomparsa. Ieri mattina e temono per la vita del giovane agente. Con l’arrivo del buio tutto può diventare più difficile.

umbriadomani.it