www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 19/10/2015  -  stampato il 04/12/2016


Scomparso da cinque giorni, ma il Poliziotto penitenziario stato visto e fotografato in un bar due giorni fa

È scomparso da cinque giorni, ma l’agente della Polizia Penitenziaria sabato sera sarebbe stato riconosciuto in un bar alla periferia di Spoleto. A segnalarlo ai carabinieri alcuni avventori del locale che, stando a quanto riferito, avrebbero anche provveduto a fotografarlo con una smartphone.

Agente della penitenziaria scomparso L’uomo sarebbe rimasto all’interno del bar alcuni minuti e soltanto una volta allontanatosi, uno dei clienti ha clienti ha allertato i carabinieri che sono intervenuti sul posto senza però riuscire a rintracciare l’agente di 44 anni, padre di famiglia. Sabato un parente del poliziotto avrebbe anche trovato l’auto abbandonata in zona Uncinano, area su cui si sono concentrate le ricerche al momento ancora infruttuose. Inutile dire che è forte la preoccupazione dei familiari dello spoletino allontanatosi dall’abitazione senza apparente motivo.

umbria24.it

Trovata l'auto: continuano le ricerche del Poliziotto penitenziario scomparso da giorni