www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 31/10/2015  -  stampato il 09/12/2016


Don Gastone compie 101 anni: cappellano del carcere di Venezia, alpino e reduce della campagna di Russia

Domenica 1 novembre don Gastone Barecchia compie 101 anni. Il prelato degli alpini e dei carcerati – 78 anni di ministero sacerdotale – li festeggerà attorniato da numerosi amici. Alle 11 presiederà la santa messa. Spiega don Gastone: “Ormai sono un ferro vecchio. Quest’anno non la celebrerò nella chiesa di San Sebastiano ma nella casa dove abito a Dorsoduro. Ci saranno gli alpini”.

Nel tempo il sacerdote è stato cappellano militare e partecipò alla campagna di Russia e poi è diventato cappellano dei detenuti del carcere circondariale di Santa Maria Maggiore. Qui svolse il suo servizio pastorale per oltre quarant’anni a partire dal 1947. Lo nominò il cardinal Piazza che si rivolse al sacerdote dicendogli: “Ci vogliono buone spalle e tu sei reduce dalla guerra in Russia”.

Don Gastone ricorda: “Là dentro a quelle alte mura mi sono innamorato”. Nell’istituto penitenziario il prete portò per la prima volta il cinematografo e con le suore riuscì a far entrare un coro di bambini. Erano gli anni delle rivolte dei detenuti. Per evitare ai carcerati la pena in Sardegna saliva sui tetti e li convinceva a scendere. Una mattina il più violento gli disse: “Don Gastone faccio il muratore, scendi da qui è pericoloso”. Lui ribattè: “E io l’alpino”. Fu anche assistente spirituale dell’associazione “Giovane Montagna” e delle tabacchine, docente di catechesi e spiritualità in seminario patriarcale. Ai futuri preti diceva sempre: “Nelle omelie siate brevi, non passate gli 8 minuti”. Ora ai giovani si rivolge così: “Siate aperti con tutti. Cercate la verità”. Lo scorso anno, giorno del suo centesimo genetliaco, ha ricevuto gli auguri di Papa Francesco, del Segretario di Stato di Sua Santità cardinale Pietro Parolin e del cardinale Loris Francesco Capovilla che lo scorso 14 ottobre ha compiuto 100 anni.

nuovavenezia.gelocal.it