www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 06/11/2015  -  stampato il 05/12/2016


Detenuto spara ad Agente ed evade da ospedale: il collega in gravissime condizioni

Un detenuto è evaso dall’ospedale Vito Fazzi di Lecce. Si tratterebbe di Fabio Perrone, 42 anni, accusato di aver commesso un omicidio a Trepuzzi, reato per cui è stato arrestato il 29 marzo 2014. Avrebbe fatto tutto da solo, questa mattina, disarmando due agenti di Polizia Penitenziaria che lo piantonavano nel reparto di Cardiologia, al sesto piano del nosocomio salentino. Uno dei due agenti è gravissimo ed è stato operato d’urgenza. Le notizie sono ancora frammentarie. Ciò che è certo è che il recluso è riuscito a scappare.

ilfattoquotidiano

Un detenuto condannato all'ergastolo per l'omicidio di un cittadino straniero, e' evaso poco fa da un reparto dell'Ospedale 'Vito Fazzi' di Lecce, dove era appena giunto per un ricovero, trasferito con un automezzo della Polizia Penitenziaria. L'uomo, di 42 anni, e' riuscito a disarmare uno degli agenti e ha sparato con la sua pistola, ferendo una delle guardie. L'uomo e' quindi fuggito, e dopo aver raggiunto il piazzale del parcheggio dell'ospedale, ha rapinato una vettura ad un automobilista, riuscendo a dileguarsi. Subito sono scattate le ricerche, con posti di blocco in citta' e sulle arterie principali dell'intero Salento anche con l'ausilio di un elicottero.

AGI

 

Tutto è accaduto intorno alle 11.30, quando l’uomo, arrestato per omicidio di uno straniero, è riuscito a sfilare l’arma di ordinanza ad uno degli agenti, che lo avevano accompagnato al terzo piano per una gastroscopia. Non appena gli hanno sfilato le manette, l’uomo ha messo in atto il suo piano: dopo aver sfilato l’arma all’agente, ha sparato alcuni colpi ferendolo gravemente. Uno dei proiettili ha perforato una porta e ferito un signore, che si trovava nel corridoio. Il poliziotto ferito è ora in rianimazione. La fuga del malvivente è poi proseguita all’esterno del nosocomio leccese, dove ha fermato una donna al volante di una Yaris grigia, costringendola a consegnargli l’auto. Sulle sue tracce, in queste ore, ci sono gli agenti di polizia e di carabinieri, che stanno battendo ogni zona, nel tentativo di fermare il fuggitivo, armato e pericoloso.

corrieresalentino.it

 

AGGIORNAMENTO 18:30

E' fuori pericolo il Poliziotto penitenziario ferito a Lecce: ecco le foto del fuggitivo

 

AGGIORNAMENTO 21:10

Evasione da ospedale Lecce: le prime indagini cercano un complice che forse è stato appena arrestato

 

Omicida evaso da ospedale di Lecce: il DAP avvia indagine interna per accertare i motivi della visita medica

 

Evasione da ospedale Lecce: le prime indagini cercano un complice che forse è stato appena arrestato

 

Scorta adeguata secondo la normativa vigente: comunicato stampa del DAP su evasione e sparatoria da ospedale di Lecce